A processo per insulti omofobi.

postato in: comunicati stampa | 0

Non potremo avere pace finché non sarà cambiata una subcultura omofobica che fa sentire alcune persone in diritti di offendere, umiliare, aggredire e discriminare le persone LGBT. Oggi c’è stato un altro passo avanti nella difesa della dignità delle persone prese di mira, grazie all’avocato Christian Guidi. Poter fare la mia parte per contrastare efficacemente questi fenomeni d’odio – insieme al mettere al servizio della comunità la mia esperienza – è la cosa che mi ha spinto a candidarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.